Scaldacollo lana: come farli

>> mercoledì 18 novembre 2009

In tante mi avete chiesto come si fanno gli scaldacolli
beh, quelli che faccio io sono di una semplicità estrema. Non servono nè aumenti nè diminuzioni.

Si crea un rettangolo
Il mio è lungo 70 cm e alto 20 cm
ma potete adattarle alle vostre esigenze!

Aggiornamento: lavorate con un punto elastico, come le coste! cosi rimarrà piu aderente al collo e vi riparerà meglio dal vento!!

Ah, vi presento il nuovo modello... il mostro polipo!!!

Dicevo, si parte dal rettangolo.
Arrotolatelo intorno al vostro collo e andate davanti allo specchio.

Dovete trovare la posizione che più vi piace, se preferite che la parte destra vada sopra alla sinistra, o il contrario.

Provate a chiuderlo... provate e provate finchè non siete convinte!

A questo punto inserite delle spille da balia per tenere fermo lo scaldacollo.
Io le cucio le parti, cosi posso inserirlo comodamente dalla testa senza dover allacciare i bottoni (e i bottoni li metto solo per bellezza!!)
Però potete optare per dei bottoni automatici.

Potete anche fare un risvolto, dipende da quanto è alto il vostro rettangolo...

Che ne dite?? E' abbastanza semplice???

17 commenti:

Ariel 18 novembre 2009 12:52  

Ma che simpatico polipetto!!!

Tzugumi 18 novembre 2009 14:36  

Che poi chi lo ha detto che i lavori più belli debbano essere necessariamente anche quelli più complicati? Per altro la lana che hai usato è veramente originale!

marisa 18 novembre 2009 16:01  

Grazie, spiegazioni chiare e semplici. Poi con un modello così simpatico .......... Bellissima la lana viola. Ciao !!!!!! Marisa

marcella 18 novembre 2009 16:12  

Ciao cara sei stata veramente preziosa!!!!Molto bella questa tonalità di viola.....
Grazie
Marcella

Lilly 18 novembre 2009 16:35  

fantastico il mostro polipo!!!eh già, gli scaldacolli sono di una semplicità estrema e ancora più veloci delle sciarpe perchè più piccoli!

Beta 18 novembre 2009 16:55  

Anch'io chiudo così, però senza cucire ... il bottone lo uso proprio ... ma per l'ultimo ho usato qualcos'altro! ... eh eh eh

Cialla 18 novembre 2009 17:32  

Bella la lana!!!!! Io per trovarle particolari credo che dovro' andare proprio in un negozio specifico perchè al mercato non trovo nulla :((
ma quanto costa un gomitolo di lana piu' o meno? La domanda potrebbe sembrare ridicola ma ho sempre comprato fusi giganti di lana.
Alessandra

Mony 18 novembre 2009 17:51  

Ciao Ely, bellissimo il tuo nuovo modello!!
Sai che alla fine mia mamma me ne ha fatto uno??in tinta con la mia cuffietta!!avevo provato a farlo io all'uncinetto, ma cn i ferri resta molto più morbido!!
un bacio :)

elsa iacchetti 18 novembre 2009 17:56  

molto belli i tuoi lavori, che bella lana hai usato. Anch'io mi diletto a lavorare a maglia ed uncinetto anche se è un periodo che li ho abbandonati per dedicarmi alla pittura country. Quest'estate ho iniziato un cenrino per il tavolo del salotto devo ancora finirlo ma giuro lo farò.Ciao Elsa (nuova bloggina)

ANTO 18 novembre 2009 23:47  

ciao cara, che bella la lana che hai utilizzato...mi sa che amiamo gli stessi colori! Grazie per essere passata da me, la manicure è una vecchia passione,tengo alla cura delle mie mani sin dalle scuole medie! Pensa che ho unsuper beauty pieno di smalti e attrezzi vari...ha ha.Buona serata, anzi nottata, anche a te.Bacioni,Anto

AbcHobby.it 19 novembre 2009 11:21  

grazie ragazze, sono contenta che questo piccolo tutorial vi possa aiutare a realizzare degli scaldacollo!!
sono semplici, veloci e divertenti!!!

Cialla: quanto costa un gomitolo??? che bella domanda!!! una volta avevo trovato un bel articolo su questa domanda. Dipende, purtroppo la risposta è questa! Dipende da cosa compri: pura lana 100%, cashmere, cashmere baby, lana baby, sintetico, misto.... è difficile se non impossibile indicare un prezzo per il gomitolo di lana.
Se trovo l'articolo ti avviso

buona giornata
eli

AbcHobby.it 19 novembre 2009 11:27  

trovato, leggi qui
http://maglia.blogspot.com/2009/10/che-cos-e-un-prezzo-accettabile.html

Viola 19 novembre 2009 11:40  

Grazie per questa spiega,bello bello il tuo scaldacollo e che bel filato!
Bacetti
Viola

ELI 19 novembre 2009 11:44  

Belli e semplici soprattutto! Io ho comprato il libro knit square che è molto interessante. vai a vedere sul mio blog. c'è un articolo a proposito!

AbcHobby.it 19 novembre 2009 13:42  

knit square mi intriga, se lo trovo in giro lo prendo!!!!

matilda 20 novembre 2009 11:25  

grazie carissima.
complimenti al modello...
matilda

Daniela Cerri 25 novembre 2009 18:14  

Eli, passo da te e a quest'ora mi tenti con le crepes, mamma mia e ora come faccio? Scorro e vedo il polipetto bellissimo per fortuna in stoffa e non in carne (sarebbe stato un altro invito a correre in cucina) sei bravissima, e si, vista l'ora sarebbe bene staccare un pò e correre ai miei fornelli, mamma mia queste donne quante cose fanno!!! Ti abbraccio ed è sempre bello passare a farti una visitina, grazie del tuo commento tesoro!!!

Posta un commento

Powered by Blomming for AbcHobby.iy
Related Posts with Thumbnails

Sostieni AbcHobby.it

Sostieni AbcHobby.it
Sostieni abchobby, fai una piccola donazione

LqA - Laniste quasi anonime

Visite

SIGNORAMIA (RI) CREAZIONI DI MAMME

IO CI SONO

IO CI SONO
dal 3 all' 8 DICEMBRE 2011

Ciao Sic... ti ricorderò sempre in bagarre... race your life!

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP